Home -> bar -> Coney Island

Coney Island

 

Dopo aver letto il post su Zingarate “Le 20 migliori birrerie artigianali di Roma“, non possiamo fare a meno di segnarle sul nostro quadernino rosso e decidere di spuntarle tutte, una per una. Ad onor del vero, in alcune siamo già stati, ma vogliamo comunque tornarci e rivedere, alla luce dell’articolo letto, alcune caratteristiche di ogni locale.

Iniziamo subito con il Coney Island, una delle new entry del 2015. Non c’ero mai stata, a mia discolpa è aperta da pochissimi mesi, sebbene sia in una zona, Monteverde, non molto lontana dai posti che frequento di solito.
Dico subito che il mio giudizio è positivissimo, un po’ per ogni aspetto.

Il locale è, ovviamente, nuovissimo ed è moderno ed accogliente, con la lista delle birre artigianali segnata su di una lavagna, un bancone spazioso, qualche tavolino basso ed un paio di tavolate di legno con sgabelloni.

20150313_212400_551x979 20150313_214921_551x979 20150313_212930_551x979 20150313_212919_979x551 20150313_212746_551x979 20150313_212739_551x979
Noi eravamo circa 15 ed abbiamo occupato proprio una di questa tavolate. Il personale è gentilissimo…servire 15 persone, con tempi e richieste differenti non è stato semplice, ma sono stati tutti impeccabili. Ci hanno consigliato sapientemente le birre, in base ad ogni nostra esigenza, e servito senza disguidi nei giusti tempi.

Sulle birre: io ho provato la Don Zaucher Stavio (una lager affumicata, buona ma con affumicatura appena percepibile) ed una Seta Rurale (Blanche. A me le birre torbide piacciono SEMPRE. Purtroppo non l’ho fotografata). Ho assaggiato dai miei compagni di tavolo anche altre birre, tra cui alcune rosse molto buone. Di certo, fosse anche solo per bere, è un posto in cui bisogna tornare.

20150313_221046_551x979 20150313_220624_551x979
Anche il cibo merita una nota positiva. Di solito nei pub sei costretto a consumare cibo di bassissima qualità, spesso precotto o preconfezionato. Non è il caso del Coney Island. Io ho assaggiato personalmente i Nachos (nulla di particolare ma in effetti buoni), un Hot Dog con crema guacamole e mayonese (davvero buono, ad iniziare dal pane saporito e fresco) ed il Birramisù, un tiramisù al bicchiere con due grossi biscottoni imbevuti nella birra (che non si sentiva molto, ma la crema al mascarpone era di una bontà indescrivibile). Altre persone hanno preso hot dog differenti ed il cous cous…a vederli sembravano ben presentati e buonissimi ed in effetti nessuno si è lamentato, anzi, erano tutti piuttosto soddisfatti. Abbiamo trascorso la serata in un clima di chiacchiere piacevole e rilassato, accompagnati da buon cibo e buone birre. Sicuramente da ripetere.
Il costo delle birre è di 5-6 €. In totale, per bere e mangiare abbiamo pagato a testa circa 20€.

20150313_220827_979x551 20150313_223825_979x551 20150313_223347_979x551 20150313_223030_979x551 20150313_223023_979x55120150313_234336_551x664

Contatti utili:

Via Stefano Boccapaduli 45/47, 00151 Roma
06 8854 2316
Recensioni TripAdvisor
Pagina facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

I Grandi Maestri Leica Roma

I Grandi Maestri: 100 anni di Fotografia Leica

Dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018  il Vittoriano apre le porte ad una delle mostre più seducenti degli ultimi anni, “ I Grandi ...

Monterano

Monterano, borgo fantasma e set cinematografico

Da poco più di un mese non siamo più in due nella vita e, di conseguenza, a viaggiare. Essere madre ha sconvolto la mia esistenza: ...