Home -> roma -> Tempio di Apollo Sosiano e Tempio di Bellona

Tempio di Apollo Sosiano e Tempio di Bellona

Di fronte al Teatro Marcello e più precisamente tra i resti che dal Teatro portano fin sotto al Portico d’Ottavia sono ben visibili tre colonne che spesso i visitatori neanche notano, persi come sono tra i mille resti più evidenti della Antica Roma. Si tratta del Tempio di Apollo Sosiano.

Tempio di Apollo Sosiano nella storia

Il Tempio è dedicato dal Dio Apollo e risale al 400 a.C.; il nome è legato al console Gaio Sosio responsabile di un rifacimento importante dell’opera intorno al 50 a.C. Il tempio, molto imponente, l tempio fu costruito esternamente alle Mura Serviane, dato che Apollo era una divinità straniera e non poteva quindi essere onorata all’interno delle mura. Si trattava di una struttura molto alta, con due scalinate laterali, ed un pronao con 18 colonne.
Le statue ed i decori contenuti nel tempio sono noti grazie ai racconti di Plinio.

Per ulteriori informazioni vi consiglio di consultare i seguenti link:

Tempio di Apollo Sosiano oggi

Il Tempio di Apollo subì diverse modifiche durante la costruzione del Teatro Marcello ed i suoi resti vennero occupate da costruzioni medioevali .Oggi restano, evidenti, tre colonne, che sono state collocate in una posizione diversa da quella originaria.

Parte dei ritrovamenti sono contenuti nella collezione permanente della Centrale Montemartini.

Tempio di Bellona

Del Tempo di Bellona, dedicato alla dea della guerra italica, resta pochi resti di un podio che dovrebbero appartenere ad una ricostruzione in epoca augustea. Per maggiori informazioni vi consiglio di consultare questo link:

Vuoi un consiglio su cosa vedere a Roma e dintorni?
Consulta la MAPPA!

 

Seguimi

2 commenti

  1. Finalmente ho scoperto il suo nome, sono stata sotto di lei più di dieci minuti a guardarla.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Osteria della Carne

Ero stata all’Osteria della Carne tanti anni fa e ho ancora il ricordo di un filetto ai funghi davvero strepitoso. Come mai non ci sono ...

Fontana degli Artisti

La Fontana degli Artisti si trova lungo una delle mie vie preferite del centro storico di Roma, via Margutta, realizzata ad inizio secolo scorso da ...

Privacy Preference Center

    Tecnici

    _wpss_p_, _wpss_h_, JCS_INENTIM, JCS_INENREF

    Analisi

    _gat, _gid, _ga, __unam

    Marketing

    pxcelPage_c010
    __stid