Home -> roma -> Portico d’Ottavia: resti augustei nel Ghetto Ebraico

Portico d’Ottavia: resti augustei nel Ghetto Ebraico

Il Portico D’Ottavia è uno dei tanti resti della Roma Antica, situato tra il quartiere del Ghetto Ebraico ed il vicino Teatro Marcello. Originariamente costituito da un portico a pianta rettangolare con un doppio colonnato che racchiudeva i templi di Giove Statore e Giunone regina, il Portico d’Ottavia è dedicato ad Ottavia, sorella di Ottaviano, ed è stato via via rimaneggiato nel corso dei secoli e ricostruito radicalmente durante l’impero di Settimio Severo.

Portico D'Ottavia Portico D'Ottavia Portico D'Ottavia

Nel medioevo, sulle rovine del portico, furono edificati un grande mercato del pesce ed una chiesa, S.Angelo in Pescheria. A testimonianza di tale uso (protratto fino alla fine del 1800), è tutt’ora presente una lapide che riporta la seguente iscrizione:

 “CAPITA PISCIUM HOC MARMOREO SCHEMATE LONGITUDINE MAJORUM USQUE AD PRIMAS PINNAS INCLUSIVE CONSERVATORIBUS DANTO

“le teste dei pesci più lunghi di questa lapide, pinne comprese, devono essere date ai conservatori”

Oggi sono visibili i resti dell’ingresso centrale sul lato verso il Circo Flaminio (mentre gli altri ingressi, probabilmente tre, sono andati distrutti)  l’architrave, il timpano e i due archi delle pareti laterali.
E’ ben leggibile anche l’incisione che segnala il restauro del monumento ad opera dell’imperatore Settimio Severo:

[imp . caes . l . septimiu]S . SEVERVS . PIVS . PERTINAX . AVG . ARABIC . AD[iabenic . par]THIC . MAXIMVS / TRIB. POTEST . XI . IMP . XI . COS . III . P . P . ET / [imp. caes . m . aureliu]S . ANTONINVS . PIVS . FELIX . AVG . [trib.potest. VI] COS . PROCOS / INCENDIO . CORRVPTAM . REST[ituerunt]

“L’imperatore Cesare Augusto Lucio Settimio Severo Pio Pertinace Arabico Adiabenico, Partico Massimo, nella sua undicesima potestà tribunizia, salutato undici volte imperatore, console per la terza volta, padre della patria e l’imperatore Cesare Augusto Marco Aurelio Antonino Pio Felice, nella sua sesta potestà tribunizia, console e proconsole, hanno restaurato (questo portico) danneggiato da un incendio”

Portico D'Ottavia Portico D'Ottavia Portico D'Ottavia Portico D'Ottavia

Per ulteriori approfondimenti storici e culturali vi consiglio di visitare i seguenti siti:

 

– Torna all’elenco dei luoghi d’interesse di Roma – 

Se vuoi qualche consiglio su cosa vedere a Roma e dintorni consulta la mappa!!!

Seguimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

baghetto

Baghetto: ristorante Kosher nel ghetto ebraico di Roma

Baghetto è uno dei tanti ristoranti kosher del Ghetto ebraico di Roma, proprio di fianco al Portico d’Ottavia, zona bellissima ma spesso “gastronomicamente” troppo turistica. ...

Hanami a Roma: un po’ di Giappone al laghetto dell’Eur

Dovrebbe essere già primavera anche se le temperature ancora abbracciano più un clima invernale che primaverile. Ma oggi è finalmente spuntato un raggio di sole ...