Home -> calabria -> Cosa vedere a Capo Vaticano in un giorno

Cosa vedere a Capo Vaticano in un giorno

Andare un giorno solo a Capo Vaticano è un po’ da folli, ne sono consapevole. Le spiagge e le calette sono così belle che bisognerebbe restare almeno 10 giorni per scoprirle tutte. Io però non ho avuto questa fortuna e mi sono dovuta accontentare di una sola giornata, trascorsa per lo più a meravigliarmi di quanto possa essere trasparente l’acqua e di quanto meraviglioso sia il panorama sul mare, con l’azzurro che si perde sconfinato verso l’orizzonte, le ombre delle imbarcazioni su un fondale chiarissimo, le montagne a picco sul mare, i fichi d’india, i sentieri che scendono fino a spiagge acciottolate…

Cosa vedere a Capo Vaticano: il panorama

Come vi ho già detto, la cosa che mi ha colpito di più è sicuramente il panorama dall’alto. Io mi sono soffermata moltissimo al Belvedere di Faro Capo Vaticano, da dove parte uno dei sentieri verso la spiaggia e dove è presente anche un bar con una splendida terrazza panoramica.

Purtroppo il Parco Belvedere che ci avrebbe consentito di ammirare anche l’altro lato di costa, che sconfina fino alla Sicilia e alle Isole Eolie, è chiuso per lavori. Spero vivamente che riapra ma la sensazione che ho avuto è che si tratta di una chiusura definitiva. Peccato, perchè da quello che ho potuto intravedere si trattava di un giardino molto carino.

Una prospettiva sicuramente diversa ma molto interessante si ha grazie ai tantissimi tour in barca che partono dalla spiaggia e che vi consentiranno di ammirare la costa dal mare e di fermarvi in piccole calette difficilmente raggiungibili via terra. Purtroppo non abbiamo avuto modo di fare nessun tour, motivo in più per tornare la prossima estate a Capo Vaticano e magari fermarci qualche giorno!

Se vuoi vedere altre foto di Capo Vaticano clicca qui

Cosa vedere a Capo Vaticano: le spiagge più belle

Difficile dire quale è la spiaggia più bella di Capo Vaticano, mi limiterò quindi a citarvi le due che, secondo me, sono davvero imperdibili!

Capo Vaticano: Praia i Focu

Si tratta di una spiaggia difficilmente raggiungibile via terra, circondata da natura selvaggia ed incontaminata. Il nome è legato ad una leggenda secondo cui il sole picchierebbe così forte da creare incendi tra i cespugli della rupe.

Capo Vaticano: Grotticelle

Sicuramente la spiaggia più famosa della zona, comodamente raggiungibile anche in auto. E’ un tratto di costa piuttosto lungo, diviso in tre baie (alcune raggiungibili con sentieri che scendono direttamente dalla montagna a picco sulla costa), con spiagge libere e stabilimenti balneari.

Cosa vedere a Capo Vaticano: il museo del mare

Il Museo del Mare fa parte del circuito del MuRi (Museo di Ricadi) e racconta il legame tra uomo e mare nella terra calabrese e come si è evoluto ed è cambiato nel corse dei secoli. La Calabria è terra di pescatori, di marinai, di gente che ama sentire il sale sulla pelle e nell’aria che respira. Troverete qui antichi strumenti di pesca, pannelli didattici sulla biologia marina, fossili e conchiglie.

https://museiricadi.it/museo-del-mare/
Orari di apertura: Martedì dalle 9:00 alle 13:00; da Mercoledì a Domenica dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00

Forse ti interessa leggere anche Dove Mangiare a Capo Vaticano

Seguimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Dove mangiare a Capo Vaticano: Trattoria da Mimma

Da quando è nato nostro figlio, anche se non abbiamo smesso di concederci pranzi e cene al ristorante, non abbiamo più la libertà né di ...

Il Semaforo: storico punto di incontro per i visitatori della Sila Piccola

Erano almeno 2 o 3 anni che tutti i miei amici e parenti di Catanzaro mi ripetevano che dovevo assolutamente provare la pizza de Il Semaforo, ...

Privacy Preference Center

    Tecnici

    _wpss_p_, _wpss_h_, JCS_INENTIM, JCS_INENREF

    Analisi

    _gat, _gid, _ga, __unam

    Marketing

    pxcelPage_c010
    __stid