Home -> #inviaggiocoiblogger -> Buon 2018 con i consigli di #inviaggiocoiblogger

Buon 2018 con i consigli di #inviaggiocoiblogger

Anche quest’anno è oramai finito. Per due anni consecutivi ho pubblicato i miei Travel Dreams (leggi quelli del 2016 e del 2017) ed in pratica non ho realizzato quasi nulla. Non che non abbia viaggiato! O meglio, nel 2016 sicuramente di viaggi ne ho fatto abbastanza (ma non sono mai troppi!) mentre…bè…il 2017, lo sapete oramai, mi ha regalato l’emozione di diventar mamma e, complice una gravidanza non del tutto semplice, ho trascorso l’anno quasi interamente ferma a casa o, nei momenti buoni, in piccoli viaggi non troppo impegnativi.

Nonostante questo, inutile dirlo, è stato un anno meraviglioso, il più bello della mia vita.

Quest’anno non scriverò i miei Travel Dreams, in fondo restano gli stessi irrealizzati dello scorso anno, la solita Amsterdam durante la fioritura dei tulipani, una bella isola greca, i parchi dell’West USA, tante gite in Italia, week end mordi e fuggi in Europa…
Chissà dove mi porterà il destino (e le offerte!) nel nuovo anno!

E voi quali mete sognate? L’ho chiesto ai miei amici blogger ed ecco a voi una selezioni dei migliori viaggi del 2017 e delle destinazioni da sogno per il 2018!

Buon 2018!

Il viaggio più bello del 2017 è stato senz’altro l’on the road in Polonia dello scorso agosto.
Una meta insolita ed economica, visitata su invito di alcuni parenti, che mi ha lasciato davvero a bocca aperta! Un weekend lungo nel sud tra Auschwitz, Cracovia e la Precaparzia, un’area ancora poco conosciuta dai viaggiatori italiani, ma che racconta molto bene lo spirito polacco tra innovazione (vedi la diga di Solina) e valorizzazione del passato (ad esempio Skansen).
Imperdibili, poi, la miniera di sale a Wieliczka, patrimonio Unesco e un assaggio dei golosi “pierogi” i ravioli ripieni di patate o carne e persino fragole nella versione dolce.

Per il 2018 vorrei concentrarmi su alcuni luoghi vicini ma che ancora non erano nella mia lista dei viaggi da fare: Sicilia e Spagna.
Due mete apparentemente lontane ma che hanno diversi aspetti in comune e che, sono sicura, mi faranno pentire di non averle visitate prima! 🙂

http://fairblogtravel.it/2017/08/26/cosa-vedere-in-un-weekend-in-polonia/

Il nuovo anno è alle porte e si pensa già ai prossimi viaggi. I miei consigli per il 2018 sono tre mete che possono accontentare un po’ tutti i gusti dei viaggiatori.
Italia, Europa e Stati Uniti: vicino, lontano o lontanissimo, cercando di accontentare tutte le tasche.
Si parte da una regione italiana, le Langhe, famosa per i vini e i prodotti d’eccellenza.
Si passa ad una Nazione europea, l’Albania, che negli ultimi tempi sembra star diventando di moda, ma che non è ancora stata intaccata da un turismo di massa frenetico, soprattutto nel nord del Paese.
Si finisce con una città americana, San Francisco, lontana 9 ore di fuso orario, ma piena di vita, storia e natura.

https://viaggichemangi.com/2017/12/19/dove-andare-in-vacanza-tre-mete-per-il-2018/

Quest’anno, per la prima volta, ho deciso di stilare una lista dei nostri viaggi per il 2018, soprattutto per far conciliare il calendario scolastico di mio figlio al piano ferie che ho dovuto consegnare con mesi di anticipo al mio capo. Viaggiando con un bambino riuscire a partire non è mai sicuro…influenze e malattie esantematiche sono sempre dietro l’angolo, ecco perchè prediligo prenotare hotel con cancellazione gratuita, ma io ci provo lo stesso, chissà che non sia fortunata da riuscire a realizzare tutti i viaggi che ho in programma.

Nel 2018 il viaggio più atteso e desiderato sarà a Malaga. Dopo 10 anni torniamo nella città dove io e Stefano ci siamo conosciuti e dove siamo diventati una coppia. Siamo elettrizzati. Sarà emozionante rivedere quei luoghi che abbiamo vissuto con ragazzi e ragazze di tutto il mondo, durante il nostro anno Erasmus.
Perdersi per l’elegante centro storico, la signorile Calle Larios e Plaza de la Costitucion, e poi ancora Plaza de la Merced, rivisitare il castello Gibralfaro o la Cattedrale incompiuta (la Manquita), rivivere la spiaggia della Malagueta, ripercorrere paseo del Parque dove ci riunivamo per il caro vecchio botellon, rivisitare il Tetro romano Alcazaba, rimangiare il pesce alla plancha in uno dei chiringuitos sulla spiaggia a Pedregalejo, o riassaporare una cioccolata calda con churros o un bicchiere di vino con tapas al famoso bar El Pimpi in calle Granada, proprio a due passi da quelle case che hanno ospitato feste di compleanno o di addio per 12 lunghissimi mesi…e altro ancora.
Voglio rivivere tutto di Malaga, quella città ricca di storia e bellezza che mi ha fatto diventare la persona che sono oggi.

In programma per l’estate anche un On the Road in Portogallo da Nord a Sud. Da Oporto a Lisbona e poi ancora alla scoperta dell’Algarve. Non ho ancora studiato i dettagli di quello che sarà l’itinerario ma sono sicura che sarà un viaggio indimenticabile.
Desidero visitare il Portogallo da molto tempo, da quando ai tempi degli scout partecipai ad una attività regionale in cui mi toccò preparare un approfondimento proprio sul Portogallo: la sua cultura, la cucina, i suoi grandi esploratori, il territorio, l’arte. Avevo 16 anni ,ricordo che lessi moltissimo su questa nazione e sognai ad occhi aperti per mesi nel vedere le immagini delle sue spiagge selvagge, la bellezza degli azulejos, o farmi venire l’acquolina in bocca nel cercare le ricette tipiche portoghesi. Quindi…non vedo l’ora!

Naturalmente continuerà il nostro viaggio alla scoperta di Barcellona e della Catalunya, la terra che ci ospita da oltre un anno. Abbiamo in programma diversi weekend alla ricerca di piccoli angoli di paradiso che sappiamo essere numerosi da queste parti.

https://www.unavaligiadiemozioni.com/i-viaggi-del-2018/

Il viaggio più bello del 2017 è stato il nostro primo On the Road di famiglia in California, con tappa obbligata a Disneyland, per far contento il piccolo di casa. L’eleganza di San Francisco, i colori di Los Angeles e la  tranquillità di San Diego, passando per la pittoresta Carmel, la vivace Monterey, la studentesca San Luis Obispo e la fiabesca Solvang. 2 settimane alla scoperta di una nazione che ci ha stupiti e affascinati e che non vediamo l’ora di rivivere e rivisitare.

https://www.unavaligiadiemozioni.com/on-the-road-in-california-con-bambini/
https://www.unavaligiadiemozioni.com/on-the-road-in-california-parte-2/

Tra le destinazioni Best In Travel 2017 c’erano anche le Isole Azzorre, un arcipelago nell’Oceano Atlantico a largo del Portogallo. Un posto perfetto per chi ama le vacanze attive e per chi vuole sfuggire alla calura estiva delle nostre città. Simonetta Clucher – Sulle Strade del Mondo ci è andata ad agosto.

Per me il 2017 e’ stato un anno di ripartenze e ritorni: ho ricominciato a viaggiare un po’ di piu’ dopo una pausa forzata con la nascita del mio bimbo. Se ripenso a quest’anno scelgo tre viaggi che mi sono rimasti nel cuore: a luglio abbiamo varcato i confini nazionali ed abbiamo trascorso tre giorni in famiglia a Lubiana, una citta’ magica ed accogliente che ci e’ piaciuta moltissimo. In agosto mi sono regalata un weekend in Val d’Aosta con due amiche in un rifugio a 2000 metri dove si puo’ arrivare solo a piedi. Non tornavo da tanti anni a Resy e sono stati due giorni di montagna e divertimento. Il terzo e ultimo viaggio mi ha visto tornare da sola a Lipsia, in Germania, dove ho trascorso un anno di servizio civile dopo l’universita’. Non e’ una classica meta turistica, ma per me rimane una citta’ speciale ed in costante fermento culturale. Per il 2018 ho tanti sogni nel cassetto, un po’ per scaramanzia non li dico ancora a voce alta, ma diciamo che spero di poter depennare e raccontare alcuni dei viaggi che ho annotato nella mia lista di Viaggi da Sogno.

www.ingirovagandomum.wordpress.com

Se ti è piaciuto il post “Buon 2018 con i consigli di #inviaggiocoiblogger” condividilo sui social e non perderti il prossimo appuntamento! Parleremo di… Copenaghen!!
p.s.: se sei un blogger, non necessariamente di viaggio e hai suggerimenti (su luoghi, cibo, cucina, negozi, libri etc…) su Copenaghen, contattami in privato! Ed inscriviti al gruppo facebook creato appositamente per #inviaggiocoiblogger!

 

Seguimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Pasqua nel Mondo

Pasqua in Italia e nel mondo: i consigli di #inviaggiocoiblogger

Dopo aver attraversato tutto lo stivale parlando delle feste e delle usanze di Pasqua da vivere con bambini e ragazzi, oggi è il turno di ...

visitare Roma

Visitare Roma: i consigli di #inviaggiocoiblogger

Scegliendo Roma come meta di #inviaggiocoiblogger ho giocato un po’ in casa. Sono 10 anni che vivo qui e come sapete, dato che lo ripeto ...