Home -> roma -> Piazza Mincio – Fontana delle Rane

Piazza Mincio – Fontana delle Rane

Piazza Mincio e la Fontana delle Rane sono il cuore del Quartiere Coppedè, eccentrico luogo poco distante dal centro di Roma.

La fontana ornamentale fu realizzata negli anni 20 ad opera dell’architetto Gino Coppedè, in stile barocco. Si tratta di una creazione elaborata anche se piuttosto piccola. Su di un gradino circolare è posta una piattaforma a quattro lobi su cui è innestata una vasca esterna tonda. Ai lati sono poste 4 vasche a forma di conchiglia sostenute da due uomini e riempite da un getto d’acqua che esce dalla bocca di alcune rane (che danno il nome alla fontana). Anche sulla piccola vasca a monte della fontana sono presenti delle rane, la cui disposizione ricorda la Fontana delle Tartarughe di Piazza Mattei, nel ghetto ebraico.

Nella Fontana delle Rane si dice che nel 1965 abbiano fatto il bagno i Beatles dopo un loro concerto nella vicina discoteca Piper.

Su Piazza Mincio affacciano inoltre Palazzo Ragno e i Villini delle Fate, eccentriche costruzioni in materiale misto, che uniscono stile barocco, medioevale, rinascimentale e liberty.

Per approfondimenti sulla Fontana delle Tartarughe e su Piazza Mincio, vi consiglio di consultare i seguenti link:

– Torna all’elenco delle Piazze e Fontane di Roma – 

 

 

Seguimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

baghetto

Baghetto: ristorante Kosher nel ghetto ebraico di Roma

Baghetto è uno dei tanti ristoranti kosher del Ghetto ebraico di Roma, proprio di fianco al Portico d’Ottavia, zona bellissima ma spesso “gastronomicamente” troppo turistica. ...

Via Veneto e la Dolce Vita: una Roma che non c’è più

Impossibile non pensare a La Dolce Vita quando si passeggia lungo Via Veneto a Roma. La Dolce Vita non fu solo un film, ma l’emblema ...