Home -> Accettano bambini -> Dove dormire a Malta con bambini

Dove dormire a Malta con bambini

5 giorni a Malta sono pochi, è impossibile non rendersi conto che ce ne vorrebbero molti di più per visitare davvero questo splendido arcipelago di isole! Siamo tornati da un paio di mesi e non vi ho ancora raccontato quanto sia bella Malta, quante cose ci siano da vedere e neanche quanto si mangi bene un po’ ovunque. Malta mi ha ammaliata con i suoi raggi di sole fortissimi che accendono la pietra bianca e gialla delle tante città fortificata, con la gentilezza dei suoi abitanti, con l’azzurro del mare che si infrange sugli scogli a causa del vento quasi perenne che scuote le sue onde. Ma prima di raccontarvi tutto questo, ci tenevo particolarmente a consigliarvi il nostro alloggio, un posto perfetto dove dormire a Malta con bambini. Ci tengo molto perché in tanti viaggi di coppia e nell’ultimo anno e mezzo di viaggi in famiglia, non ci è mai capitato di trovarci così bene! Certo, spesso (per fortuna) abbiamo trovato sistemazioni comode e carine, ma l’insieme di facilitazioni messe a disposizione dal nostro appartamento a Malta, ci ha lasciati davvero senza parole!

Dove dormire a Malta con bambini: Peprina

Iniziamo con ordine. Abbiamo prenotato tramite booking questo alloggio, scegliendolo più che altro per il prezzo e lasciandoci convincere dalle foto che mostravano una casa curata e carina.
Ci siamo così imbattuti nell’appartamento Peprina (ecco il link di booking). Perché questo nome? Abbiamo scoperto che a Malta ogni casa ha un nome, non solo un civico. Carina come cosa, no? Peprina vuol dire Papavero, uno dei tanti fiori dipinti all’interno della casa.

Dove si trova e come si raggiunge

Sinceramente so che molti visitatori, un po’ scoraggiati dalla guida al contrario, preferiscono usare i mezzi pubblici, ma noi, per maggiore comodità e libertà abbiamo noleggiato un auto ed è sicuramente il mezzo migliore per raggiungere l’appartamento, che è in paese, Mgarr, fuori dai soliti itinerari turistici, nonostante la vicinanza a due dei sette siti Unesco dell’isola. Questo significa che intorno avrete poco o niente, ma vuol dire anche silenzio, pace, tranquillità e facilità di parcheggio!
Noi ci siamo trovati molto bene, a poca distanza (circa 600-700 metri) ci sono comunque dei ristoranti/bar e due market forniti di tutto quello che può servirvi.

L’appartamento

E’ formato da un ingresso con soggiorno, sala da pranzo e angolo cottura a vista. Nel soggiorno ci sono due divani con un tavolino ed una tv, ed una libreria con diverse riviste e guide turistiche su Malta. La sala da pranzo è arredata con una credenza ed un tavolo piuttosto grande e la cucina, divisa da un arco, è fornita di tutto: fornelli, forno elettrico, frigorifero, forno a microonde, tostapane, nonchè piatti, pentole e stoviglie di ogni genere (i proprietari ci hanno fatto trovare anche latte, acqua, succo di frutta, pane, formaggio, caffè, zucchero etc…).
Dal corridoio si accede poi alla zona notte: una stanza con un letto singolo, due stanze matrimoniali (di cui una con bagno in camera – con doccia), un bagno con vasca ed una verandina con una stanza lavanderia con lavatrice (ottima se si pensa di soggiornare per più tempo, ad esempio per una vacanza la mare). In ogni stanza troverete letto, armadio, comò e comodini. Insomma TUTTO. Ve l’ho già detto che in questa casa non manca niente? 😀
Anche l’arredamento, semplice e lineare, mi ha convinto positivamente: è tutto coordinato e alle pareti sono appesi dei quadretti in tinta con il resto dell’alloggio.

Ma perchè consiglio Peprina per dormire a Malta con i bambini?

Se vi state chiedendo cosa si ha colpiti così tanto, aldilà delle grandezza e della cura con cui è arredata in ogni dettaglio la casa (compresi gli adattatori di prese), vi dirò soltanto che troverete al suo interno:
– una culla con lenzuola, coperte e cuscini per neonati/bambini
– un seggiolone per farlo mangiare
– un passeggino (caso mai non voleste portare il vostro)
– un seggiolino auto
– tutto l’occorrente per preparargli i pasti in casa
– dulcis in fundo, una mucchetta di gomma di cui F. si è talmente innamorato da non volerla più lasciare!

Mi dispiace ripetermi ma è necessario, in questo alloggio c’è tutto! Qualsiasi cosa pensiate possa esservi utile, da Peprina la troverete! Inutile dirvi quanto sia stato tutto più semplice con il nostro piccolo viaggiatore!

Questo, in aggiunta al fatto che la casa è davvero bellissima, l’ha resa in assoluto l’alloggio migliore in cui siamo stati finora!

p.s.: ci tengo a precisare, a scanso di equivoci e visto l’entusiasmo con cui ne parlo, che questo NON è un post sponsorizzato. Non abbiamo avuto nè sconti né accordi di nessun tipo. In realtà i proprietari non sono neanche a conoscenza del nostro blog (lo scopriranno con la pubblicazione del post 😀 )
Semplicemente ci siamo innamorati follemente di Peprina ed è molto probabile che risceglieremo questa sistemazioni in un futuro viaggio a Malta.

 

 Questo articolo fa parte della rubrica “Accettano Bambini?

Seguimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Dove mangiare a Gubbio: Orto – Osteria della Terra

Sono passati diversi mesi dal nostro weekend a Gubbio in occasione dei mercatini natalizi e dell’Albero più alto del mondo ma nonostante il tempo trascorso ...

Polo Museale Atac

Polo Museale Atac a Roma: perfetto per i bimbi e ad ingresso gratuito

Ho scoperto l’esistenza del Polo Museale Atac per caso qualche mese fa, guardando su google maps che destinazione potevo far prendere alla mia passeggiata in ...

Privacy Preference Center

    Tecnici

    _wpss_p_, _wpss_h_, JCS_INENTIM, JCS_INENREF

    Analisi

    _gat, _gid, _ga, __unam

    Marketing

    pxcelPage_c010
    __stid