Home -> lazio -> L’#ARAcomera

L’#ARAcomera

L’Ara com’era è una idea innovativa che unisce storia e tecnologia: con dei visori per la realtà aumentata, puntando alcuni dettagli del monumento e alcuni plastici, sarà possibile trovarsi completamente immersi nella storia dell’Ara Pacis e scoprire come e perché è stata eretta, quale è stato il suo sfortunato destino, come venne poi letteralmente salvata dalle acque del Tevere e dall’innalzamento del terreno e come oggi viene preservata dagli agenti atmosferici avversi, umidità in primis.

#aracomera 01

E così tutto ha più senso. In effetti l’Ara Pacis, pur essendo un luogo di grande importanza storica e presentandosi, tra conservazione e ricostruzione, molto bene, non è per tutti un monumento facile da capire e, per questo, spesso trascurato durante le visite alla città eterna.
Assume così la dignità che merita, rivivendo sotto gli occhi del visitatore, che uscirà da questa visita multimediale soddisfatto e con molte nozioni storiche.
Ad esempio, avete mai pensato che la stessa famiglia imperiale vi avrebbe raccontato la loro storia, fatta di potere, gloria, tradimenti, delusioni e morti? Tutto in nome dell’Impero.
Volete sapere cosa rappresentano i fregi dell’altare, purtroppo semi-distrutti con il passare del tempo?
Io, in tutta onestà, ne sono uscita completamente ammaliata.

#aracomera 06 #aracomera 07 #aracomera 08 #aracomera 09 #aracomera 10

La visita.

La visita, della durata di 45 minuti circa, è suddivisa in 10 punti di interessi (denominati POI):

POI1: Plastico del Campo Marzio – racconto dell’epoca in cui venne edificata l’Ara Pacis
POI2: Modello dell’Ara Pacis – ricostruzione del rituale di un sacrificio animale
POI3: Calchi della famiglia imperiale – racconto della loro successione al governo di Roma
Ricostruzione e ricolorazione dei fregi dell’altare e spiegazione dei significati allegorici delle immagini:
POI4: Rilievo di Enea che sacrifica ai Penati
POI5: Rilievo del Lupercale
POI6: Processione nord
POI7: Rilievo della Tellus
POI8a: Rilievo della Dea Roma
POI8b: Fregio vegetale
POI9: Processione sud

#aracomera 02 #aracomera 03 #aracomera 05

La tecnologia

La tecnologia utilizzata è l’ Augmented Reality (Realtà Aumentata): utilizzando particolari visori AR (Samsung GearVR) e la fotocamera dei device (Samsung S7) in essi inseriti, elementi virtuali ed elementi reali si fonderanno direttamente nel campo visivo dei visitatori. L’applicazione AR è in grado di riconoscere gli elementi tridimensionali tridimensionalità dei bassorilievi e delle sculture, effettuando un tracking in tempo reale e facendo così partire la ricostruzione visiva e il commendo audio.

#aracomera 04 #aracomera11 #aracomera12 #aracomera13

Orari e costi

Per migliorare la fruibilità dell’evento, le visite saranno solo serali ed organizzate in  piccoli gruppi.

Biglietto d’ingresso

Intero € 12,00
ridotto € 10,00
prenotazione consigliata allo +39 060608

Maggiori informazioni

http://www.arapacis.it/mostre_ed_eventi/eventi/l_ara_com_era

#ARAcomera è l’hashtag ufficiale utilizzato per condividere i propri scatti ed i propri pensieri sull’evento.

 

– Vai all’elenco delle Mostre e Musei di Roma – 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Ti potrebbe interessare anche

Spaccio Pasta

Spaccio Pasta, dove mangiare in zona San Giovanni

In zona San Giovanni, proprio di fronte alla famosa Basilica Papale, si trova questo curioso ristorante e pizzeria di chiare origini campane. Spaccio Pasta, questo ...

Luppolo Station

Luppolo Station: atmosfera da stazione e ottima birra

Avete presente una stazione e tanti treni old style? Quelle con i cartelloni di arrivi e partenze che fanno il tipico rumore delle lettere che ...